Condizioni di fornitura

Indice:

1) Condizioni per la fornitura di un nome a dominio

2) Condizioni generali di fornitura di un sito web

1 ) CONDIZIONI PER LA FORNITURA DI UN DOMINIO

Rev. 18.03.15

1) Assunzione responsabilità per la registrazione o il trasferimento di un nome a dominio.

1.1 Il Cliente in qualità di intestatario del nome a dominio in oggetto, dichiara sotto la propria responsabilità:

a) di essere in possesso della cittadinanza italiana o di essere residente in uno dei paesi appartenenti all'Unione Europea (in caso di registrazione per persona fisica); o di avere sede in uno dei paesi appartenenti all'Unione Europea (in caso di registrazione per altra organizzazione);

b) di essere a conoscenza e di accettare che la registrazione e gestione di un nome a dominio “.it” sono soggette al "Regolamento di assegnazione e gestione dei nomi a dominio nel ccTLD “.it" e al "Regolamento per la risoluzione delle dispute nel ccTLD “.it" e loro successive modifiche; per i nomi a dominio con estensioni diverse (.com, .net, eu, org ecc.) valgono le regole delle competenti Authority.

c) di avere titolo all'uso e/o disponibilità giuridica del nome a dominio richiesto e di non ledere, diritti di terzi;

d) di essere a conoscenza che ai fini dell'inserimento dei dati personali nel database dei nomi a dominio, e alla loro eventuale diffusione e accessibilità via Internet, occorre fornire espressamente il consenso;

e) di essere a conoscenza e di accettare che in caso di erronea o falsa dichiarazione nella richiesta, il Registro provvederà alla immediata revoca del nome a dominio, salvo ogni più ampia azione legale. In tal caso la revoca non potrà in alcun modo dare luogo a richieste di risarcimento nei confronti del Registro o di ERIAN;

f) di sollevare il Registro ed ERIAN da qualsiasi responsabilità derivante dall’assegnazione e dall'utilizzo del nome a dominio da parte del richiedente;

g) di accettare la giurisdizione italiana e le leggi dell'Ordinamento Statale Italiano.

1.2 Le regole per l’assegnazione dei nomi a dominio possono cambiare nel tempo e ad ogni operazione o evento saranno applicate le regole correnti, senza obbligo per ERIAN di avviso al Cliente. Il Cliente dovrà effettuare le eventuali operazioni richieste dal cambio delle regole e in caso contrario accetta che possa cessare l'uso del nome dominio di cui è intestatario. Il Cliente s'impegna a comunicare a ERIAN ogni modifica dei dati comunicati al momento della richiesta di registrazione/trasferimento di un dominio e a rispondere entro 10 giorni a richieste di aggiornamento da parte di ERIAN.

1.3 Il Cliente è informato e accetta che in caso di contestazioni sull'assegnazione di un Nome Dominio si applicano le regole definite dalle Registry Authorities competenti e che nel caso in cui la R.A. aderisca alle regole di ICANN, si applicheranno le norme UDRP (Uniform Domain Name Dispute Resolution Policy), consultabili sul sito web ufficiale ICANN. La R.A. competente potrà sospendere l'uso del nome a dominio fino a che non abbia ricevuto notifica sulla risoluzione della disputa.

2) Condizioni generali di fornitura di un nome a dominio.

2.1 Le presenti condizioni hanno come oggetto le norme per l’utilizzo dei servizi offerti da ERIAN i cui prezzi sono riportati in dettaglio nel “Modulo di richiesta attivazione” allegato al presente. La trasmissione ad ERIAN del Modulo di richiesta attivazione e il pagamento del corrispettivo richiesto, costituiscono integrale accettazione delle presenti condizioni. Eventuali ulteriori prestazioni rispetto a quelle stabilite potranno essere fornite solo dopo specifica richiesta del Cliente e secondo modalità da definirsi di volta in volta.

2.2. La fornitura in oggetto comprende l'esecuzione delle pratiche necessarie per la richiesta di registrazione o di trasferimento, presso il Provider/mantainer cui ERIAN fa riferimento, di un nome a dominio scelto dal Cliente. Il mandato affidato a ERIAN non comporta alcuna responsabilità di ERIAN. A tal proposito ERIAN  assume solo obbligazione di mezzi e non di risultato, pertanto il buon esito della richiesta di registrazione o di trasferimento è subordinato alla sua accettazione da parte del Provider e delle competenti Registration Authorities. Le regole per la registrazione e il trasferimento dei domini sono quelle indicate dal ccTLD “it” per le estensioni “.it”, o le regole delle Authority competenti per le altre estensioni (.com, .net ecc.), consultabili online sui rispettivi siti ufficiali, che il Cliente dichiara di conoscere. Al buon esito della sopra descritta procedura, il Cliente rimane il legittimo titolare e responsabile del nome a dominio scelto. Di default e salvo diversa specifica comunicazione l’admin-c del dominio è un indirizzo email di ERIAN.

2.3 La registrazione del nome a dominio avverrà nel rispetto dei tempi e delle modalità fissate dalle Autorità a ciò preposte e delle procedure tecniche. Il Cliente si impegna a fornire ad ERIAN la documentazione necessaria per la formalizzazione della richiesta. Il Cliente prende atto che ERIAN non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile della mancata assegnazione, registrazione e/o trasferimento e/o mantenimento, né della revoca o sospensione del nome a dominio per ragioni connesse a quanto di stretta competenza delle Autorità suddette, come neppure dell’avvio di eventuali procedure di contestazione da parte di terzi. Il Cliente prende atto ed accetta che la registrazione del nome a dominio comporta l’inserimento dei dati identificativi da lui forniti, all’interno del registro del Provider/Registrar e di un registro pubblico. Il Cliente prende atto che in caso di mancata registrazione, trasferimento o rinnovo del nome a dominio per qualsivoglia ragione non imputabile ad ERIAN, la stessa tratterrà da quanto pagato dal cliente euro 15,00 (+IVA) a titolo di spesa di procedura amministrativa, di cui sarà emessa regolare fattura.

2.4 La fornitura di un nome a dominio comprende, in base al servizio scelto, esclusivamente i seguenti servizi:

REDIRECT

a)      Pratiche di richiesta di registrazione o trasferimento di un nome a dominio (es. www.nomescelto .it/com/net/eu/org);

b)      Indirizzamento del dominio su altro dominio esistente.

START PAGE

a)      Pratiche di richiesta di registrazione o trasferimento di un nome a dominio (es. www.nomescelto .it/com/net/eu/org)

b)      Pagina di cortesia (Under Construction) senza sito web.

OPZIONE SPAZIO MAIL

a)      Attivazione presso il provider di account di posta elettronica associati al dominio, con spazio totale in base al piano scelto.

2.5 All’attivazione del dominio il Cliente avrà in concessione il servizio scelto, fino alla scadenza del canone annuale. Il canone annuale parte dalla data di registrazione o trasferimento del dominio e termina 365 giorni dopo l’attivazione. Il sito web associato al dominio ed eventuali servizi aggiuntivi, avranno sempre la stessa scadenza del dominio, anche se attivati successivamente. La scadenza può variare a seguito di cambio hosting.

3) Conclusione del contratto.

3.1. Il Cliente deve compilare correttamente, sottoscrivere ed inviare ad ERIAN a mezzo posta elettronica all’indirizzo info@erian.it, o tramite fax al numero 06.83390984, il suddetto Modulo di richiesta attivazione e le presenti Condizioni di fornitura.

3.2. Al ricevimento della suddetta richiesta, ERIAN si riserva di accettarla o rifiutarla senza obbligo di motivazione, oppure di comunicare al Cliente la necessità di modificarla fornendo al riguardo le relative indicazioni.

3.3. La proposta si considera accettata solo con l’invio al Cliente da parte di ERIAN di una comunicazione di conferma di ordine, all’indirizzo e-mail indicato dal cliente sul Modulo di richiesta attivazione.

3.4 Fermo quanto sopra, resta inteso che l’attivazione del servizio, sarà subordinata anche al ricevimento del pagamento del canone da parte del Cliente. Nel caso in cui il pagamento non risulti valido, il servizio potrà essere disattivato da ERIAN.

4) Durata del contratto.

4.1 Il contratto così concluso ha una durata pari a 12 mesi a decorrere dal giorno della registrazione o del trasferimento del dominio da parte del provider/mantainer cui ERIAN fa riferimento. La data di scadenza del canone sarà riportata nella relativa fattura.

4.2 Alla scadenza il contratto cesserà la sua efficacia, salvo rinnovo del Cliente, da effettuarsi non più tardi di 15 giorni prima della scadenza, mediante pagamento del corrispettivo previsto (alle tariffe in vigore al momento del rinnovo). Con il rinnovo il contratto avrà efficacia per altri 12 mesi.

4.3 Prima della scadenza, a mero titolo di cortesia,  ERIAN invierà all’indirizzo e-mail di riferimento del Cliente, l’avviso di scadenza del canone annuale. E’ comunque dovere del Cliente conoscere e controllare la data di scadenza del canone. Il Cliente rimane pertanto l’unico responsabile per la sospensione o la disattivazione dei servizi di ERIAN, e della conseguente perdita di dati, anche se per qualsiasi causa non dovesse ricevere l’avviso.

4.4 ERIAN procede al rinnovo del servizio solo dopo aver ricevuto l’accredito sul proprio conto corrente del pagamento del canone per l’anno successivo.

4.5 In caso di mancato pagamento, ERIAN non procede al rinnovo, quindi tutti i contenuti e la posta elettronica associati al dominio saranno cancellati dal provider. Se il Cliente non intende rinnovare il canone è tenuto quindi ad effettuare copia di tutti i dati a lui necessari prima della scadenza. Il Cliente solleva fin da ora ERIAN da qualsiasi responsabilità e richiesta di risarcimento danni, per la perdita dei dati, dovuti alla sospensione o disattivazione del servizio.

4.6 Il Cliente esonera ERIAN da qualsiasi responsabilità anche se la sospensione o la disattivazione del servizio è dovuta a ritardato pagamento del canone da parte del Cliente, o se l’accredito sul conto corrente di ERIAN non è avvenuto entro i tempi stabiliti al punto 4.2.

4.7 Se il Cliente non provvede a pagare il canone nei termini previsti, il provider/mantainer, mette in stato di cancellazione il dominio, che verrà definitivamente rimosso alla data di scadenza. I domini scaduti non saranno più gestiti da ERIAN, dei quali pertanto non sarà più responsabile e verranno posti nello stato NO-PROVIDER o REDEMPTION-PERIOD. Per i nomi a dominio scaduti valgono le regole generali dettate dalle varie Authority (nazionali o estere) e che vengono applicate dal provider/mantainer del dominio.

4.8 Anche per il trasferimento di un dominio verso un altro provider/mantainer, valgono le regole generali per i nomi a dominio. Il trasferimento del dominio verso un altro provider non può essere effettuato se il dominio è scaduto o in stato di cancellazione da parte del provider di ERIAN. Il Cliente che intende trasferire il dominio presso un altro provider è tenuto ad espletare per proprio conto, e con ampio anticipo rispetto alla scadenza, tutte le pratiche necessarie per trasferire il dominio ed evitare la perdita del dominio. Per i domini diversi da .IT il cliente dovrà comunicare con largo anticipo ad ERIAN l’indirizzo email da sostituire come Admin-c di default, necessario al trasferimento.

5) Servizi offerti da Erian.

5.1 L'attività di ERIAN per la fornitura in oggetto consiste nella sola presentazione della richiesta di registrazione/trasferimento del nome a dominio scelto dal Cliente alle autorità competenti tramite il Provider registrar a cui ERIAN fa riferimento.

5.2 Non rientrano nella fornitura in oggetto la realizzazione del sito web, né alcun obbligo di risultato.

6) Obblighi del Cliente.

6.1 Il Cliente si impegna:

- a verificare ed assicurarsi che il nome a dominio di cui chiede ad ERIAN di effettuare le pratiche di registrazione sia libero e non violi diritti o copyright di terzi, in particolare il marchio altrui;

- in caso di trasferimento di dominio, a salvare tutti i contenuti del sito web e la posta elettronica, in quanto, con il trasferimento saranno cancellati dal provider al momento della disattivazione dell’hosting;

6.2 Il Cliente garantisce che i dati personali forniti ad ERIAN per l'integrale esecuzione del contratto sono corretti, aggiornati e veritieri. Il Cliente è tenuto a comunicare tempestivamente tramite comunicazione inviata a ERIAN a mezzo fax, ogni variazione ai dati personali resi noti all'atto della sottoscrizione del contratto.

6.3 Il Cliente dichiara di essere in regola con le proprie obbligazioni legali, fiscali e sociali, e si impegna a restarlo durante tutta la durata del Contratto.

6.4 Il Cliente che richiede il trasferimento del suo dominio da o verso il provider utilizzato da ERIAN, è  tenuto a salvare le e-mail e i dati, poiché andranno persi con l’interruzione del servizio al momento del trasferimento.

7) Informative ex art. 52, 53, 64 e ss. e 5 D.Legs. 206/2005 ed art. 7 D. Legs. 70/2003.

Ai sensi di quanto previsto dagli artt. 52, 53 e 64 e ss. D. Legs. 206/2005 il Cliente prende atto:

- che fornitore del servizio è la ditta ERIAN con sede in via Gen. C. A. Dalla Chiesa, 03012 Anagni (FR), P.I . 02528090604.

- di avere la facoltà di recedere dal contratto, senza obbligo di indicarne i motivi e/o di pagare alcuna penalità, entro il termine di 10 giorni lavorativi dalla conclusione del contratto fatto salvo il caso in cui la fornitura dei servizi sia già iniziata, con l'accordo del consumatore, prima della scadenza del termine dei 10 giorni previsti dall'art. 64 comma 1 del D.Lsg. 206/2005, salvo quanto stabilito agli art. 65 comma 3, 4 e 5, così come indicato all'art. 55 comma 2 del D.Lsg. 206/2005;

- che il diritto di recesso di cui alla presente clausola si esercita con l'invio, entro il termine previsto, di una comunicazione scritta alla sede di ERIAN, mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante e-mail certificata a erian@pec.it o via fax a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive;

- che eventuali reclami possono essere inviati alla sede di ERIAN;

Resta inteso, e di ciò il Cliente prende atto ed accetta, che la disciplina di cui al D.Legs. 206/2005 prevista nel presente contratto non si applica quando il Cliente stesso agisce e conclude il presente contratto per scopi riferibili all'attività imprenditoriale o professionale svolta.

8) Risoluzione e recesso.

8.1 Il presente contratto si risolve di diritto autorizzando ERIAN ad interrompere il servizio senza alcun preavviso qualora il Cliente: a) non provveda al pagamento del corrispettivo fissato entro i termini previsti; b) ceda tutto o parte del contratto a terzi, senza il preventivo consenso scritto di ERIAN; c) sia ammesso ad una procedura concorsuale.

8.2 ERIAN avrà facoltà di recedere dal presente contratto in qualsiasi momento  per cause di forza maggiore con avviso inviato a mezzo posta elettronica all’e-mail di riferimento del Cliente. Tra le cause di forza maggiore possono ricondursi, a titolo di esempio non esaustivo, l’interruzione permanente per qualsiasi ragione del servizio di hosting da parte del provider/mantainer cui ERIAN fa riferimento.

8.3 Al di fuori delle cause di forza maggiore, ERIAN potrà recedere dal contratto in qualsiasi momento senza obbligo di motivazione con preavviso di 30 (trenta) giorni mediante comunicazione inviata al Cliente in qualsiasi modo e forma. In caso di recesso ERIAN sarà tenuta solo a restituire al Cliente il rateo del prezzo del servizio corrispondente ai giorni non utilizzati fino alla successiva scadenza naturale del rapporto.

8.4 Il Cliente potrà recedere in qualsiasi momento, mediante comunicazione tramite posta elettronica, all’indirizzo info@erian.it. Resta inteso che in caso di recesso  il Cliente non avrà diritto alla restituzione e/o ripetizione, da parte di Erian, delle somme già corrisposte per il dominio se ERIAN ha già completato tutte le pratiche per la registrazione/trasferimento del dominio ed il dominio risulti già attivo. Il Cliente quindi prende atto che il diritto di recesso non è riconosciuto per il servizio di registrazione e trasferimento del nome a dominio, una volta che ERIAN abbia già espletato tutte le pratiche per il dominio, con l'accordo espresso del Cliente e con la conseguente accettazione della perdita del diritto di recesso.

8.5 L’esercizio della facoltà di recesso non pregiudica la fornitura dei servizi di ERIAN fino alla loro naturale data di scadenza, tranne che nei casi di forza maggiore. In ogni caso di recesso, il Cliente si impegna ora per allora a manlevare o tenere indenne ERIAN da ogni e qualsiasi eventuale richiesta di risarcimento danni.

9) Responsabilità.

9.1 Il Cliente manleva sostanzialmente e processualmente ERIAN, mantenendola indenne da ogni perdita, danno, responsabilità, costo, spese, incluse anche le spese legali, derivante dalla registrazione e dall’uso del nome a dominio, con inclusione, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, di azioni per violazioni relative a diritti di marchio, diritto d’autore, diritto al nome ed altri diritti della personalità, concorrenza sleale e di ogni altro comportamento ritenuto contrario alla normativa vigente.

9.2 ERIAN non presta servizi di hosting e di posta elettronica. Tali servizi sono forniti dal provider/mantainer presso il quale viene mantenuto il dominio, pertanto eventuali, ritardi, anomalie o malfunzionamenti dovuti a problemi del provider non saranno imputabili ad ERIAN.

9.3 In caso di richiesta di trasferimento di un nome a dominio, il Cliente dichiara di essere il titolare del nome a dominio per il quale richiede il trasferimento o di avere l’autorizzazione scritta del titolare a poterlo trasferire. Il buon esito della richiesta è subordinato alla sua accettazione da parte delle competenti Registration Authorities.

9.4 Il Cliente concorda nel sollevare ERIAN da qualunque responsabilità in caso di denunce, azioni legali, azioni governative o amministrative, perdite o danni (incluse spese legali ed onorari) scaturite dall'uso illegale dei servizi da parte del Cliente.

9.5 ERIAN non potrà essere ritenuta responsabile per inadempimenti alle proprie obbligazioni che derivino da cause al di fuori della sfera del proprio prevedibile controllo o da cause di forza maggiore.

9.6 Il risarcimento massimo dovuto da ERIAN, in qualsiasi condizione, corrisponde alla tariffa del servizio pagato dal Cliente.

9.7 Il Cliente prende atto ed accetta che ERIAN, e il provider che fornisce l’hosting, non eseguono back-up automatici di dati, né copie della posta elettronica, pertanto costituisce esclusivo onere del Cliente avere copie di sicurezza dei medesimi. In ragione di quanto sopra, il Cliente esonera ora per allora ERIAN da ogni e qualsiasi responsabilità in caso di perdita di dati a qualsiasi causa dovuti.

9.8 ERIAN non potrà essere ritenuta responsabile per inadempimenti di terzi che pregiudicano il funzionamento dei servizi messi a disposizione del Cliente, compresi, in via esemplificativa ma non esaustiva, i rallentamenti di velocità, il mancato funzionamento della connessione e della visibilità online, guasti o interruzioni del servizio da parte del provider che gestisce l’hosting e posta elettronica.

10) Corrispettivi e fatturazione.

10.1 Contestualmente alla stipula del contratto, il Cliente si impegna a pagare ad ERIAN  l'importo fissato per il servizio richiesto oltre IVA come per legge. Il Cliente non potrà far valere diritti o sollevare eccezioni di alcun tipo se prima non avrà provveduto ad eseguire i pagamenti previsti dal presente contratto.

10.2 Il pagamento del canone annuale deve essere effettuato in anticipo e, per i rinnovi dovrà essere effettuato non più tardi di 15 giorni prima della scadenza del canone. ERIAN si riserva il diritto di variare in qualsiasi momento le condizioni indicate nel presente accordo ed i corrispettivi applicabili al presente contratto, dandone comunicazione via posta elettronica. Tali variazioni dei corrispettivi entreranno in vigore alla scadenza del canone in corso.

10.3 Ai sensi di quanto previsto dall'art. 52 comma 1 lett. e) D. Legs. 206/2005 il Cliente prende atto che, salvo diversi accordi, il pagamento del servizio potrà essere effettuato con bonifico bancario anticipato o PayPal. Nella causale del pagamento il Cliente è tenuto ad indicare esattamente il nome del dominio per il quale chiede l'attivazione o il rinnovo del servizio. La mancata esatta indicazione nella causale del pagamento può comportare l’impossibilità di associare il pagamento ad un determinato ordine o cliente, con la conseguenza che il servizio non potrà essere attivato o rinnovato, senza alcuna responsabilità di ERIAN.

11) D.Lgs. 196/2003.

I dati personali forniti dal Cliente a ERIAN direttamente o indirettamente sono tutelati dal D.Lgs. 196/2003, recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, e pertanto saranno utilizzati per l'integrale esecuzione del contratto e per gli adempimenti previsti dalla legge o richiesti dalle competenti Autorità.

12) Disposizioni finali e comunicazioni.

12.1 Nessuna modifica o postilla non espressamente contenuta in questo contratto, a meno che non sia specificatamente approvata per iscritto dalle parti, avrà efficacia.

12.2 Per qualsiasi controversia relativa all'interpretazione, esecuzione e risoluzione delle presenti Condizioni di fornitura sarà esclusivamente competente il Foro di Roma; tutte le comunicazioni al Cliente relative al presente rapporto contrattuale potranno essere effettuate, tramite e-mail, posta certificata, lettera raccomandata A.R e/o posta ordinaria.

Informativa ai fini della registrazione del dominio

Per lo svolgimento delle attività cui la presente informativa si riferisce:

a) il responsabile del trattamento è il Registrar che registra il nome a dominio. I suoi dati identificativi sono ottenibili tramite interrogazione del database (Whois) dei nomi a dominio. b) Il conferimento a fini di registrazione è facoltativo, ma in caso di mancato consenso non sarà possibile giungere alla registrazione, assegnazione e gestione del nome a dominio. Saranno inoltre visibili via Internet, tramite interrogazione del database dei nomi a dominio, insieme al nome a dominio i seguenti dati: indirizzo di residenza o della sede legale del registrante, numero di telefono, numero di fax, indirizzo e-mail, del registrante. Ulteriori informazioni sulle modalità di interrogazione del data base del Registro sono disponibili sul sito web www.nic.it per i domini .IT, ICANN o EURID per l’estensioni diverse da .IT.

 

2) CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI UN SITO WEB

Rev. 18.3.15

1) Condizioni.

1.1 Le presenti condizioni generali hanno come oggetto le norme per l’utilizzo dei servizi offerti da ERIAN i cui prezzi sono riportati in dettaglio nel “Modulo di richiesta attivazione” allegato al presente, e sono indirizzate solo a chi ha buone conoscenze di internet e del funzionamento dei siti web. La trasmissione ad ERIAN del Modulo di richiesta attivazione e il pagamento del corrispettivo richiesto, costituiscono integrale accettazione delle presenti Condizioni generali di fornitura. Eventuali ulteriori prestazioni rispetto a quelle stabilite nell'offerta potranno essere fornite solo dopo specifica richiesta del Cliente e secondo modalità da definirsi di volta in volta.

1.2 L’offerta consiste, in base al tipo di servizio scelto, nella concessione in uso, non esclusiva, al Cliente, del sito web sviluppato su CMS open source, del template grafico realizzato da ERIAN e la relativa installazione presso il provider cui ERIAN fa riferimento. Per quanto riguarda la registrazione, il mantenimento o il trasferimento del dominio associato al sito web, si rimanda alle “Condizioni per la fornitura di nome a dominio” che il Cliente ha sottoscritto.

1.3 Di seguito riportiamo tipologie e caratteristiche dei servizi offerti:

SITO DINAMICO

a)      Realizzazione grafica sito web;

b)      installazione CMS open source sul dominio del cliente con spazio web e database in base al piano scelto;

c)      assistenza tecnica gratuita via e-mail.

SITO E-COMMERCE

a)      Realizzazione grafica sito web;

b)      installazione CMS open source sul dominio del cliente con spazio web e database in base al piano scelto;

c)      assistenza tecnica gratuita via e-mail.

OPZIONE MANAGED

a)      L’opzione Managed può essere attivata esclusivamente sui piani Ultra o superiori; comprende l’aggiornamento del CMS alle nuove versioni ufficiali stabili, rilasciate dopo la realizzazione del sito web.

OPZIONE BACK-UP

a)      L’opzione Backup può essere attivata esclusivamente sui piani Ultra o superiori; comprende il back-up manuale periodico (1 volta al mese)  tramite FTP di tutti i files dello spazio web e del database MySQL da parte del personale di ERIAN.

1.4 All’attivazione il Cliente avrà in concessione il servizio scelto, fino alla scadenza del canone annuale. Il canone annuale parte dalla data di registrazione o trasferimento del dominio e termina 365 giorni dopo l’attivazione. Il sito web associato al dominio, o eventuali servizi aggiuntivi, avranno sempre la stessa scadenza del dominio, anche se attivati successivamente. La scadenza può variare a seguito di cambio hosting.

1.5 ERIAN non presta servizi di hosting e di posta elettronica. Tali servizi sono forniti dal provider/mantainer presso il quale viene registrato il dominio, pertanto eventuali anomalie o malfunzionamenti dovuti a problemi del provider non saranno imputabili ad ERIAN. I siti sono installati su hosting condiviso che supporta un basso consumo di traffico e di risorse, banda massima best effort, con queries su database limitate e memory limit di 64Mb. Siti ad alta intensità di traffico, o che utilizzano una percentuale di cpu, o risorse hardware, ritenuta, anche in un secondo momento, eccessiva dal provider,  necessitano di servizi di hosting, VPS o server dedicati non inclusi nell’offerta. Nel caso in cui, a seguito di aumento delle risorse richieste dal sito, il provider non riuscisse più a supportarlo, sarà necessario effettuare una nuova installazione presso hosting, VPS o server dedicati adatti, al fine di evitare la sospensione o l’interruzione del servizio da parte del provider. In questi casi il canone e i lavori di migrazione del sito sono da preventivare e pagare a parte.

1.6 I siti sono sviluppati su software open source e pertanto vengono offerti “così come sono”, con caratteristiche, funzioni e requisiti della versione stabile del cms utilizzata da ERIAN, al momento dell’acquisto da parte del Cliente. Vista l’evoluzione continua di internet e delle tecnologie del web, ERIAN non può fornire, e non presta, nessuna garanzia sulla compatibilità e funzionalità del sito con le future evoluzioni dei software o dei linguaggi di programmazione utilizzati dai provider e dai browser di navigazione. ERIAN pertanto non è responsabile per eventuali anomalie o per l’impossibilità di funzionamento del sito che dovessero verificarsi a seguito di eventi futuri non prevedibili.

1.7 Per le cause sopra esposte i software open-source, come qualsiasi altro software, possono aver bisogno di aggiornamenti di compatibilità, di sicurezza o di correzioni di bug. Tali interventi non sono inclusi nel canone annuale ma sono a pagamento e da preventivare a parte. Tali interventi non sono obbligatori, ma la mancanza di tali interventi comporta la totale esclusione di qualsiasi responsabilità di ERIAN sull’eventuale mancato funzionamento del sito.

1.8 ERIAN si riserva il diritto di modificare il servizio e variare le condizioni dell'offerta in qualsiasi momento e senza preavviso. A tal proposito resta inteso che i contratti conclusi anteriormente all'inserimento delle modifiche saranno comunque rispettati integralmente alle condizioni pattuite, fino al successivo rinnovo.

2) Conclusione del contratto.

2.1. Il Cliente deve compilare correttamente, sottoscrivere ed inviare ad ERIAN a mezzo posta elettronica all’indirizzo info@erian.it, tramite fax al numero 06.83390984, il suddetto Modulo di richiesta attivazione e le presenti Condizioni generali di fornitura. Tale documentazione integra una proposta contrattuale.

2.2. Al ricevimento della suddetta richiesta, ERIAN si riserva di accettarla o rifiutarla senza obbligo di motivazione, oppure di comunicare al Cliente la necessità di modificarla fornendo al riguardo le relative indicazioni.

2.3. La proposta si considera accettata solo con l’invio al Cliente da parte di ERIAN di una comunicazione di Conferma di ordine del sito web, all’indirizzo e-mail indicato dal cliente sul Modulo di richiesta attivazione.

2.4 Fermo quanto sopra, resta inteso che l’attivazione del servizio, sarà subordinata anche al ricevimento del pagamento del canone annuale del servizio richiesto dal Cliente. Nel caso in cui il pagamento non risulti valido, il servizio potrà essere disattivato da ERIAN.

3) Durata del contratto e canone sito web.

3.1 Il contratto così concluso ha una durata pari a 12 mesi a decorrere dal giorno della registrazione o trasferimento del dominio presso il provider/mantainer cui fa riferimento ERIAN. La data di scadenza del canone sarà riportata nella relativa fattura.

3.2 Alla scadenza fissata per il sito web il contratto cesserà la sua efficacia, salvo rinnovo del Cliente, da effettuarsi non più tardi di 15 giorni prima della scadenza, mediante pagamento del corrispettivo previsto (alle tariffe in vigore al momento del rinnovo). Con il rinnovo il contratto avrà efficacia per altri 12 mesi.

3.3 Prima della scadenza, a mero titolo di cortesia,  ERIAN invierà all’indirizzo e-mail di riferimento del Cliente, l’avviso di scadenza del canone annuale. E’ comunque dovere del Cliente conoscere e controllare la data di scadenza del canone del sito web. Il Cliente rimane pertanto l’unico responsabile per la sospensione o la disattivazione dei servizi di ERIAN, e della conseguente perdita di dati, anche se per qualsiasi causa non dovesse ricevere l’avviso.

3.4 ERIAN procede al rinnovo del servizio e del dominio solo dopo aver ricevuto l’accredito sul proprio conto corrente del pagamento del canone per l’anno successivo. In caso di mancato pagamento, ERIAN non procede al rinnovo, quindi tutti i contenuti del sito e la posta elettronica associata al dominio saranno cancellati dal provider. Se il Cliente non intende rinnovare il canone è tenuto quindi ad effettuare copia di tutti i dati a lui necessari prima della scadenza. Il Cliente solleva fin da ora ERIAN da qualsiasi responsabilità e richiesta di risarcimento danni, per la perdita dei dati contenuti sul sito, dovuti alla sospensione o disattivazione dell’hosting da parte del provider.

3.5 ERIAN non fornisce accesso FTP o al database del sito web e non fornisce per nessun motivo materiali quali immagini, testi o backup del sito. ERIAN non rilascia files sorgenti né del database. Il Cliente che non intende rinnovare il canone presso ERIAN non può quindi avere copia di tali dati né la grafica del template che rimane di esclusiva proprietà di ERIAN.

3.6. Se il Cliente intende trasferire il dominio presso altro provider, al momento del trasferimento, il sito web e tutti i contenuti ivi immessi, compreso il database, saranno cancellati senza che nulla sia dovuto al Cliente. Il template grafico di proprietà di ERIAN e non potrà essere trasferito con il dominio.

3.7 Il Cliente esonera ERIAN da qualsiasi responsabilità anche se la sospensione o la disattivazione dell’hosting è dovuta a ritardato pagamento del canone da parte del Cliente, o se l’accredito sul conto corrente di ERIAN non è avvenuto entro i tempi stabiliti al 3.2.

3.8 Qualora il Cliente intendesse effettuare il rinnovo dopo la scadenza, nel caso in cui il sito sia già stato cancellato, dovrà pagare ad ERIAN l’assistenza tecnica per la nuova installazione e riattivazione del sito, il cui importo sarà preventivato da ERIAN in base alla tipologia del sito e dei servizi richiesti. In caso di successiva riattivazione del sito, sarà necessario effettuare una nuova richiesta di registrazione del dominio in base alle tariffe in vigore.

4) Servizi offerti da ERIAN.

4.1 I servizi di ERIAN vengono distribuiti nei modi e alle condizioni in cui si trovano alla data della richiesta di attivazione, sulle Condizioni generali di fornitura e ai prezzi riportati nel Modulo di richiesta attivazione, che il Cliente dichiara esplicitamente di conoscere ed accettare integralmente. Prima dell’attivazione del sito, ERIAN mostra al Cliente un’anteprima del sito web, personalizzata in base alle indicazioni fornite dal Cliente. Il Cliente, richiedendo l’attivazione del sito, dichiara di aver visionato l’anteprima e la considera in tutto adatta alle proprie esigenze. Eventuali variazioni o prestazioni aggiuntive dovranno essere concordate e preventivate a parte.

4.2 L’offerta di ERIAN è indirizzata solo a chi ha buone conoscenze di internet, ed è consapevole dei rischi a cui può essere soggetto un sito web, a titolo di esempio, non esaustivo, attacco hacker, virus, problemi di connettività  e interruzioni per guasti hardware del provider; ed è altresì consapevole della possibilità di perdita dei dati per uno di questi eventi o per cause di forza maggiore.

4.3 ERIAN o chiunque altro  partecipi alla creazione, alla produzione o alla fornitura dei servizi di ERIAN, non può essere ritenuto responsabile per qualsiasi danno diretto o indiretto connesso all'impiego del sito, o dall'interruzione del funzionamento dello stesso per gli eventi di cui al precedente punto 4.2. ERIAN non garantisce l'idoneità dei siti  ad alcuna funzione specifica: in particolare non può garantire al Cliente introiti sicuri derivanti dallo sfruttamento dei servizi.

4.4 ERIAN presta un servizio di assistenza tecnica gratuita tramite e-mail, solo per tutte le richieste di informazioni e spiegazioni sull’utilizzo del sito. Le modifiche, gli aggiornamenti o l’inserimento di contenuti sul sito da parte di ERIAN, su richiesta del cliente, invece sono a pagamento in base alle tariffe in vigore.

4.5 ERIAN non garantisce l’inserimento e il posizionamento del sito all’interno dei motori di ricerca.

5) Obblighi del Cliente.

5.1 Il Cliente si impegna:

- a non utilizzare i servizi messi a disposizione da ERIAN per la diffusione di materiale coperto da diritto d'autore. A tal proposito il Cliente garantisce che è titolare del materiale pubblicato sul sito o che comunque è autorizzato a pubblicarlo.

- in caso di trasferimento di dominio, a salvare tutti i contenuti del sito web e la posta elettronica, in quanto, con il trasferimento saranno cancellati;

- a non pubblicare materiale contrario alla legge e al buon costume.

Per tutti i casi sopra citati il Cliente esonera ERIAN da qualsiasi responsabilità. In caso di violazione dei suddetti obblighi, ERIAN avrà la facoltà di sospendere immediatamente e senza alcun preavviso il sito.

5.2 Il Cliente garantisce che i dati personali forniti ad ERIAN per l'integrale esecuzione del contratto sono corretti, aggiornati e veritieri. Tuttavia qualora il Cliente fornisca dati falsi e/o non corretti e/o incompleti, ERIAN si riserva il diritto di:

- rifiutare la richiesta di attivazione del servizio;

- nel caso in cui il servizio sia già stato attivato, di sospendere immediatamente il servizio e/o risolvere il contratto, trattenendo ed incassando le somme pagate dal Cliente a titolo di penale salvo il risarcimento del maggior danno. Il Cliente è tenuto a comunicare tempestivamente tramite comunicazione inviata a ERIAN a mezzo fax, ogni variazione ai dati personali resi noti all'atto della sottoscrizione del contratto.

5.3 Il Cliente deve comunicare a ERIAN subito, o non oltre le 24 ore solari tramite e-mail o fax, eventuali irregolarità riscontrate nelle funzionalità del sito web. Eventuali danni causati da una comunicazione poco solerte saranno considerati di responsabilità del Cliente.

5.4 Il Cliente dichiara che i contenuti pubblicati sul proprio sito costituiscono copie dei dati originali che restano in suo possesso e quindi esonera ERIAN da qualsiasi responsabilità per la perdita dei contenuti inseriti sul sito web, qualunque sia la causa della loro perdita.

5.5 Il cliente si impegna ad usare la massima diligenza nell’utilizzo del sito e a rispettare le regole a garanzia del consumatore e la privacy. Il Cliente solleva a tal proposito ERIAN da qualsiasi responsabilità o richiesta di risarcimento danni. Il Cliente esonera ERIAN da qualsiasi responsabilità anche verso terzi.

5.6 Il Cliente è tenuto a conservare con la massima cura i parametri relativi al proprio sito, mantenendoli segreti. Il Cliente sarà responsabile di qualsiasi danno causato dalla conoscenza o dall'utilizzo, della password e del nome utente da parte di terzi. Il Cliente si impegna a comunicare immediatamente ad ERIAN a mezzo fax ai numeri 06.83390984 l'eventuale, furto, smarrimento, perdita, ovvero appropriazione a qualsivoglia titolo da parte di terzi dei parametri di accesso.

5.7 Il Cliente prende atto ed accetta che ERIAN, e i provider  che mantengono il sito web, non eseguono back-up automatici di dati, né copie della posta elettronica, pertanto costituisce esclusivo onere del Cliente avere copie di sicurezza dei medesimi. In ragione di quanto sopra, il Cliente esonera ora per allora ERIAN da ogni e qualsiasi responsabilità in caso di perdita di dati a qualsiasi causa dovuti.

5.8 Il Cliente garantisce l’originalità di ogni informazione, o materiale pubblicato sul sito, sotto qualunque forma (testo, grafica, immagine, suono, foto, filmato ecc.). Eventuale materiale protetto da copyright può essere immesso nel sito solo qualora il Cliente abbia acquisito, dal titolare del diritto d’autore, i connessi diritti di utilizzazione, quindi solo con il permesso scritto del titolare del diritto. Il Cliente assume la piena responsabilità circa il materiale immesso, e assicura che lo stesso è nella sua legittima disponibilità, non è contrario a norme imperative e non viola alcun segno distintivo, diritto di proprietà intellettuale, industriale o altro diritto di terzi derivante dalle norme giuridiche vigenti o dalle consuetudini o usi. Il Cliente dichiara di essere in regola con il pagamento di eventuali diritti SIAE.

5.9 Il Cliente dichiara di essere in regola con le proprie obbligazioni legali, fiscali e sociali, e si impegna a restarlo durante tutta la durata del Contratto e di dare comunicazione ad ERIAN per l’adeguamento ad eventuali normative inerenti l’attività del Cliente. Eventuali interventi di ERIAN per adeguare il sito a tali normative non sono inclusi nel canone ma vanno preventivati e pagati a parte. Il Cliente, per tutto quanto su esposto, esonera ERIAN da qualsiasi responsabilità.

6) Informative ex art. 52, 53, 64 e ss. e 5 D.Legs. 206/2005 ed art. 7 D. Legs. 70/2003.

Ai sensi di quanto previsto dagli artt. 52, 53 e 64 e ss. D. Legs. 206/2005 il Cliente prende atto:

- che fornitore del servizio è la ditta ERIAN con sede in via Gen. Carlo Alberto Dall Chiesa, 03012 Anagni (FR), P.I . 02528090604.

- di avere la facoltà di recedere dal contratto, senza obbligo di indicarne i motivi e/o di pagare alcuna penalità, entro il termine di 10 giorni lavorativi dalla conclusione del contratto fatto salvo il caso in cui la fornitura dei servizi sia iniziata, con l'accordo del consumatore, prima della scadenza del termine dei 10 giorni previsti dall'art. 64 comma 1 del D.Lsg. 206/2005, salvo quanto stabilito agli art. 65 comma 3, 4 e 5, così come indicato all'art. 55 comma 2 del D.Lsg. 206/2005;

- che il diritto di recesso di cui alla presente clausola si esercita con l'invio, entro il termine previsto, di una comunicazione scritta ad ERIAN, in via Gen. C. A. Dalla Chiesa, 03012 Anagni (FR), mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento. La comunicazione può essere inviata, entro lo stesso termine, anche mediante e-mail certificata a erian@pec.it o via fax a condizione che sia confermata mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento entro le 48 ore successive;

- che eventuali reclami possono essere inviati alla sede di ERIAN;

Resta inteso, e di ciò il Cliente prende atto ed accetta, che la disciplina di cui al D.Legs. 206/2005 prevista nel presente contratto non si applica quando il Cliente stesso agisce e conclude il presente contratto per scopi riferibili all'attività imprenditoriale o professionale svolta.

7) Diritti esclusivi di proprietà.

7.1 La realizzazione grafica e il template del sito sono di proprietà esclusiva di ERIAN. La titolarità di immagini o files di terze parti è di proprietà dei legittimi titolari. La titolarità dei CMS open source installati sul provider è dei legittimi proprietari.

7.2 Il Cliente, dietro il pagamento del canone annuale, ha in concessione, non esclusiva, il template grafico del sito web e i servizi prestati da ERIAN.

7.3 Salvo diversi accordi scritti, il Cliente non acquisirà mai la proprietà dei servizi resi da ERIAN. Il Cliente non può copiare la grafica del sito. ERIAN non consegna in nessun caso i sorgenti delle sue realizzazioni grafiche e del CMS. ERIAN non consegna parametri e accesso FTP, né files di database.

8) Risoluzione e recesso.

8.1 Il presente contratto si risolve di diritto autorizzando ERIAN ad interrompere il servizio senza alcun preavviso qualora il Cliente: a) non provveda al pagamento del corrispettivo fissato entro i termini previsti; b) ceda tutto o parte del contratto a terzi, senza il preventivo consenso scritto di ERIAN; c) sia ammesso ad una procedura concorsuale.

8.2 ERIAN avrà facoltà di recedere dal presente contratto in qualsiasi momento  per cause di forza maggiore  con avviso inviato a mezzo posta elettronica all’e-mail di riferimento del Cliente. Tra le cause di forza maggiore possono ricondursi, a titolo di esempio non esaustivo, l’interruzione permanente per qualsiasi ragione del servizio di hosting da parte del provider/mantainer che ospita i siti web, la cessazione dell’attività dello stesso e l’impossibilità di funzionamento del sito web per incompatibilità sopraggiunta a seguito di cambi di configurazione dei server del provider o per  incompatibilità con nuovi linguaggi di programmazione utilizzati dai server del provider o dai browser di navigazione, cause esterne come attacchi da hackers o virus.

8.3 In caso di recesso ERIAN sarà tenuta a restituire al Cliente il rateo del prezzo del servizio corrispondente ai giorni non utilizzati fino alla successiva scadenza naturale del rapporto, restando esplicitamente escluso ogni e qualsiasi altro rimborso o indennizzo o responsabilità di ERIAN  per il mancato utilizzo da parte del Cliente del servizio nel periodo residuo.

8.4 Al di fuori delle cause di forza maggiore, ERIAN potrà recedere dal contratto in qualsiasi momento senza obbligo di motivazione con preavviso di 30 (trenta) giorni mediante comunicazione inviata al Cliente in qualsiasi modo e forma.

8.5 Il Cliente potrà recedere in qualsiasi momento, mediante comunicazione tramite posta elettronica, all’indirizzo info@erian.it. Resta inteso che in caso di recesso  il Cliente non avrà diritto alla restituzione e/o ripetizione, da parte di Erian, delle somme già corrisposte a qualsiasi titolo.

8.6 L’esercizio della facoltà di recesso non pregiudica la fornitura dei servizi di ERIAN fino alla loro naturale data di scadenza, tranne che nei casi di forza maggiore. In ogni caso di recesso, il Cliente si impegna ora per allora a manlevare o tenere indenne ERIAN da ogni e qualsiasi eventuale richiesta di risarcimento danni.

9) Responsabilità e utilizzo di software open source.

9.1 ERIAN  declina qualsiasi responsabilità sia verso i propri clienti sia verso terzi, per ritardi, cattivo funzionamento, sospensione e/o interruzione nell'erogazione dei servizi, perdite di dati, causati da forza maggiore o da problemi dei provider che mantengono il sito.

9.2 ERIAN  ricorda inoltre al Cliente che restano sempre possibili interruzioni tecniche dei servizi dovute a problemi di connettività, guasti e malfunzionamenti delle macchine o dei software dei provider, attacchi hacker o virus. In tal caso il Cliente nulla avrà da pretendere come risarcimento. La natura stessa di internet non consente inoltre di dare alcuna garanzia sulla raggiungibilità dei siti web da tutto il mondo. Il cliente è consapevole che a seguito di taluno degli eventi sopra descritti è possibile la perdita dei dati del sito web. Il cliente è tenuto ad avere copia originale dei dati pubblicati sul sito, esonerando ERIAN da qualsiasi responsabilità.

9.3 ERIAN non è responsabile in alcun caso per l’uso di contenuti grafici o testuali, consegnati dal Cliente, che siano, a sua insaputa, coperti da copyright. A tal proposito il Cliente garantisce di poter disporre liberamente del materiale pubblicato sul sito internet. ERIAN non esercita alcun controllo sui contenuti inseriti dal Cliente sul sito web, il Cliente pertanto si assume la piena responsabilità della sua condotta e dei contenuti inseriti nel sito. Il Cliente si assume la piena responsabilità dei link ad altri siti inseriti sul proprio.

9.4 ERIAN non è responsabile nei confronti di alcuna parte per controversie legali/civili o amministrative, danni indiretti o consequenziali (a titolo esemplificativo ma non esclusivo: danni in caso di impossibilità di utilizzo o accesso ai servizi, perdita o corruzione di dati), causati dall’utilizzo o dall’impossibilità di utilizzare i servizi.

9.5 ERIAN non può ritenersi responsabile per  eventuali danni o malfunzionamenti dovuti ad errato utilizzo del sito web da parte del cliente. Se il Cliente richiederà assistenza per risolvere problemi da lui o da terzi causati, saranno applicate le tariffe di assistenza in uso.

9.6 Il Cliente manleva sostanzialmente e processualmente ERIAN, mantenendola indenne da ogni perdita, danno, responsabilità, costo, spese, incluse anche le spese legali, derivante dalla registrazione e dall’uso del nome a dominio, con inclusione, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, di azioni per violazioni relative a diritti di marchio, diritto d’autore, diritto al nome ed altri diritti della personalità, concorrenza sleale e di ogni altro comportamento ritenuto contrario alla normativa vigente.

9.7 Il Cliente è responsabile dei contenuti immessi nel sito web, di azioni in violazione della legge o in danno a terzi, eventualmente commesse tramite il sito, sollevando in ogni caso ERIAN da qualsiasi responsabilità. Il Cliente manleva ERIAN, esonerandola da qualsiasi responsabilità, anche per cause civili o penali derivanti dai contenuti pubblicati sul sito.

9.8 Il Cliente concorda nel sollevare ERIAN da qualunque responsabilità in caso di denunce, azioni legali, azioni governative o amministrative, perdite o danni (incluse spese legali ed onorari) scaturite dall'uso illegale dei servizi da parte del Cliente. La responsabilità civile e penale delle informazioni pubblicate resta a carico del Cliente.

9.9 È proibita la pubblicazione di: a. materiale pornografico, osceno, a sfondo erotico o a favore della pedofilia; b. materiale offensivo o con scopi contrari alla morale ed al buon costume; c. materiale con scopi contrari all'ordine pubblico; d. materiale lesivo dei diritti di terzi; e. materiale protetto da copyright (libri e/o pubblicazioni o parti di essi o quant'altro), materiale detenuto illegalmente (software pirata, copie non autorizzate, etc.).

9.10 In nessun caso né ERIAN né alcun altro che abbia avuto parte nella creazione, nella produzione o nella fornitura dei servizi di ERIAN potranno essere ritenuti responsabili per qualsivoglia diretto o indiretto, inerente, speciale o conseguente danno di qualsiasi natura, sia contrattuale che extra-contrattuale, derivante dall'attivazione o dall'impiego dei servizi di ERIAN e/o dalla interruzione del funzionamento dei servizi. Le disposizioni del presente articolo permangono valide ed efficaci anche dopo la cessazione della durata del presente contratto, per scadenza dei termini, risoluzione o recesso. Nessun risarcimento danni potrà essere richiesto a ERIAN per danni diretti e/o indiretti causati dall'utilizzazione o mancata utilizzazione dei servizi.

9.11 ERIAN non potrà essere ritenuta responsabile per inadempimenti alle proprie obbligazioni che derivino da cause al di fuori della sfera del proprio prevedibile controllo o da cause di forza maggiore.

9.12 ERIAN non potrà essere ritenuta responsabile per inadempimenti di terzi che pregiudicano il funzionamento dei servizi messi a disposizione del Cliente, compresi, in via esemplificativa ma non esaustiva, i rallentamenti di velocità, il mancato funzionamento della connessione e della visibilità online, guasti o interruzioni del servizio da parte dei provider che gestiscono lo spazio web e la posta elettronica ecc. ERIAN non è responsabile di eventuali cambi di configurazione apportate dal provider ai propri server, che possano comportare malfunzionamenti o irraggiungibilità del sito. Interventi di ERIAN di modifica, correzione o aggiornamento del software open-source per ripristinare il sito web sono a pagamento e da preventivare a parte.

9.13 I siti web sono sviluppati su software open source, che, in quanto tali, sono forniti “così come sono”; quindi senza nessuna garanzia, né implicita, né esplicita. Il Cliente pertanto si impegna ad utilizzare il sito, così costruito, “a suo rischio”. E’ esclusa qualsiasi responsabilità di ERIAN che fornisce esclusivamente l’installazione del CMS open source sullo spazio web del provider e la realizzazione grafica del template, e non può essere ritenuta responsabile nell’eventualità si presentassero, in un secondo momento, bug di programmazione o siano oggetto di attacchi hackers o di virus, che comportino perdite di dati o ne impediscano il corretto funzionamento o comportino irraggiungibilità del sito. ERIAN inoltre non è responsabile per eventuali   incompatibilità del sistema operativo, del database, dei linguaggi di programmazione del provider o dei browser di navigazione, con i CMS open source, sopraggiunte in un secondo momento, che possano provocare malfunzionamenti, perdite di dati o interruzioni permanenti nella funzionalità del sito. In tali eventualità ERIAN potrà solo installare ex novo il CMS, nelle modalità e nei tempi tecnici necessari, salvo i casi in cui l’installazione diventi impossibile. I contenuti eventualmente persi  dovranno essere inseriti nuovamente dal Cliente. ERIAN non è responsabile per l’installazione sul sito di moduli di terze parti o moduli collegati a servizi forniti da terzi come, a titolo di esempio, i terminali di pagamento (Paypal o altri), che non funzionano o che provocano malfunzionamenti al sito. Correzioni di eventuali bug o aggiornamenti a nuove versioni sono a pagamento. A seconda delle esigenze del cliente i siti sono sviluppati su Drupal o su Prestashop (le cui licenze e le condizioni d’uso sono consultabili online sui rispettivi siti ufficiali), versione utilizzata da ERIAN al momento dell’acquisto, e sono installati su PHP 5.3 e MySLQ5.1. Di questi software open source è testato il funzionamento e la compatibilità con i linguaggi di programmazione, server e i browser al momento dell’acquisto da parte del Cliente. In nessun caso ERIAN è responsabile per eventuali danni diretti, indiretti, speciali, incidentali o consequenziali di qualsiasi carattere, per l’uso o il mancato uso del sito web anche per danni di avviamento, arresto di lavoro, guasto o malfunzionamento del computer, o di ogni e qualsiasi altro danno o perdita commerciale. Non è possibile garantire la compatibilità di tali CMS con eventuali futuri cambi di configurazione o dei linguaggi di programmazione supportati dai server del provider che li ospita, né con versioni dei browser rilasciate dopo l’installazione del sito. Aggiornamenti di tali CMS a versioni successive, così come il ripristino del sito a seguito di sopraggiunta obsolescenza, incompatibilità o bug, sono a pagamento e da preventivare a parte.

9.14 I siti web non possono ritenersi immuni da attacchi di hackers, virus, trojan o malware che danneggiano i files sorgenti e/o il database dei siti provocandone il malfunzionamento o la totale perdita di dati. E’ esclusa qualsiasi garanzia e responsabilità di ERIAN per tali eventi. La realizzazione di un nuovo sito web o il ripristino da parte di ERIAN a seguito di eventi esterni è a pagamento. Ai clienti che hanno attivato l’opzione Backup il sito sarà ripristinato in base all’ultimo backup effettuato da ERIAN.

9.15 ERIAN non ha responsabilità di valutare le esigenze del cliente in materia di spazio, attrezzature, server, capacità di trasmissione e usi che se ne possono ottenere. La responsabilità delle scelte in merito resta esclusivamente a carico del cliente. Siti ad alta intensità di traffico o con un elevato carico di risorse, necessitano di hosting, VPS o server dedicati non compresi nell’offerta. E’ esclusa qualsiasi responsabilità di ERIAN qualora il sito, anche in un secondo momento, richieda risorse che l’hosting su cui è installato il sito non riesce a supportare.

10) Corrispettivi e fatturazione.

10.1 Contestualmente alla stipula del contratto, il Cliente si impegna a pagare ad ERIAN  l'importo fissato per il servizio richiesto oltre IVA come per legge. Il Cliente non potrà far valere diritti o sollevare eccezioni di alcun tipo se prima non avrà provveduto ad eseguire i pagamenti previsti dal presente contratto.

10.2 Il pagamento del canone annuale deve essere effettuato in anticipo e per i rinnovi dovrà essere effettuato non più tardi di 15 giorni prima della scadenza del canone. ERIAN si riserva il diritto di variare in qualsiasi momento le condizioni indicate nel presente accordo ed i corrispettivi applicabili al presente contratto, dandone comunicazione via posta elettronica. Tali variazioni dei corrispettivi entreranno in vigore alla scadenza del canone in corso.

10.3 Ai sensi di quanto previsto dall'art. 52 comma 1 lett. e) D. Legs. 206/2005 il Cliente prende atto che, salvo diversi accordi, il pagamento del servizio potrà essere effettuato con bonifico bancario anticipato o PayPal. Nella causale del pagamento il Cliente dovrà indicare esattamente il nome del dominio per il quale chiede l'attivazione o il rinnovo del servizio. La mancata esatta indicazione nella causale del pagamento può comportare l’impossibilità di associare il pagamento ad un determinato ordine o cliente, con la conseguenza che il servizio non potrà essere attivato o rinnovato, senza alcuna responsabilità di ERIAN.

11) D.Lgs. 196/2003.

I dati personali forniti dal Cliente a ERIAN direttamente o indirettamente sono tutelati dal D.Lgs. 196/2003, recante disposizioni a tutela delle persone e degli altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, e pertanto saranno utilizzati per l'integrale esecuzione del contratto e per gli adempimenti previsti dalla legge o richiesti dalle competenti Autorità.

12) Disposizioni finali e comunicazioni.

12.1 Nessuna modifica o postilla non espressamente contenuta in questo contratto, a meno che non sia specificatamente approvato per iscritto dalle parti, avrà efficacia.

12.2 Per qualsiasi controversia relativa all'interpretazione, esecuzione e risoluzione delle presenti Condizioni generali di fornitura sarà esclusivamente competente il Foro di Roma; tutte le comunicazioni al Cliente relative al presente rapporto contrattuale potranno essere effettuate, tramite e-mail certificata, a mezzo lettera raccomandata A.R e/o posta ordinaria.